La visura catastale per i dati di terreni e immobili

L’Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione sul suo sito un servizio, utile nel caso si vogliano conoscere i dati catastali degli immobili (fabbricati) e quelli dei terreni, anche associati a un codice fiscale. Se tali dati sono già noti grazie alla visura catastale, è possibile conoscere la rendita dei fabbricati e dei terreni oggetto della ricerca.

Le tre sezioni di cui è composto questo servizio sono la consultazione personale, le risultanze catastali e la consultazione delle rendite catastali.

 

La consultazione personale

In questa sezione si possono conoscere i dati di terreni o fabbricati e chiedere la visura catastale secondo diversi criteri di ricerca: per immobile, soggetto, che contenga i dati identificativi, per classe, categoria, rendita catastale, superficie in metri quadri (new entry nel Catasto, che sostituirà l’indicazione dei vani), reddito dominicale o agrario, estratto di mappa con planimetria o descrizione dipendentemente che si tratti di un fabbricato o di un terreno.

È possibile anche chiedere un’ispezione ipotecaria, per scoprire se sul soggetto o sull’immobile ricercati i registri immobiliari hanno pubblicato delle formalità: trascrizioni, iscrizioni o annotazioni.

 

Le risultanze catastali

In questa sezione si possono avere informazioni sugli immobili di un intestatario catastale. Per la ricerca bisogna inserire il codice fiscale del proprietario e il comune e la provincia in cui l’immobile si trova. I risultati (le risultanze) che la ricerca restituisce sono i dati anagrafici dell’intestatario, quelli catastali dell’immobile, quelli sulla titolarità, la quota di diritto a la rendita catastale (per i fabbricati) e il reddito dominicale o agrario per i terreni.

 

La consultazione

Per accedere a questa sezione bisogna registrarsi a un servizio telematico che si chiama Fisconline, che richiede la digitazione di un codice PIN (all’inizio ne è fornito uno provvisorio, che poi è sostituito da quello definitivo).

Se si conoscono i dati catastali di un immobile, è possibile sapere qual è la sua rendita tramite la “consultazione rendite catastali”; nel caso dei terreni si possono sapere la superficie, la qualità e il reddito dominicale e agrario.

 

Tutte le sezioni sono gratuite e, per il momento, riservate alle persone fisiche. La “consultazione rendite catastali” è possibile anche senza essere registrati.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *